Nel Sud, invece, la Federazione era stata guidata nei dieci mesi successivi all'armistizio dai funzionari Paolo Ventura e Giuseppe Malvicini, fino a quando il nuovo governo Bonomi II nominò il 22 giugno 1944 come commissario del CONI legittimo Giulio Onesti, il quale a sua volta nominò reggente della FIGC il 20 luglio 1944 Fulvio Bernardini, coadiuvato dai dirigenti Savarese e Zauli nonché dai succitati Ventura e Malvicini. [30], Nel 2019, in seguito all'istituzione da parte della FIGC di una commissione ad hoc per analizzare, con approccio storico-scientifico, le petizioni relative alle assegnazioni dei titoli dei campionati 1914-1915, 1924-1925 e 1926-1927, anche lo Spezia, appoggiato dal Comune, è tornato a chiedere una revisione per il caso del campionato 1944,[75] volta alla «consacrazione di scudetto vero e proprio» per il torneo in esame. Nello stesso giorno la squadra granata era tuttavia stata a Trieste per disputare, nelle vesti della Rappresentativa Piemonte, una partita amichevole contro la Rappresentativa Venezia Giulia, inizialmente in programma il 2 luglio ma rinviata dalla Federazione; i granata avevano richiesto l'annullamento di tale incontro perché di scarso interesse ma soprattutto per le difficoltà della trasferta, ma la FIGC fu inflessibile e il Torino fu costretto a partire per Trieste venerdì 7 arrivando appena in tempo per la partita (terminata 2-2). Questo fece sì che nel campionato di guerra organizzato tra mille difficoltà, molti atleti si accasassero dove poterono rinforzando così le squadre minori. Spezia: ora lo scudetto onorifico del 1944 può diventare effettivo. Tuttavia ragioni di carattere contingente spinsero la Federazione a cambiare la formula del girone tosco-emiliano rendendolo un torneo a eliminazione diretta: le qualificate della stessa regione avrebbero spareggiato tra loro in sfide di andata e ritorno e le vincenti dei due scontri regionali si sarebbero scontrate in campo neutro per determinare la finalista nazionale. Il Gruppo Sportivo 42º Corpo dei Vigili del Fuoco era una società di nuova affiliazione[30] e pertanto de iure non in continuità giuridica con l'A.C. Il campionato emiliano, la cui prima fase era strutturata in quattro gironi (a cui sarebbero seguiti due gironi di semifinale e una finale regionale), cominciò il 6 febbraio 1944. Spezia Calcio 2008.Najuspešniju sezonu klub je imao 1944. godine kada je osvojio Seriju A.. Imena kroz povijest. Le strade erano sconnesse, e capitò che, in occasione di una partita di campionato contro il Modena, il Bologna fu costretto a fare un tratto di strada a piedi per raggiungere lo stadio perdendo per 5-0 a causa della stanchezza. Le deliberazioni calcistiche del Direttorio della VII Zona, L'impossibilità di allinearsi confermata dal Bologna, Luca Dibenedetto, La Favola dell'Ampelea. [47][48][49] Il pareggio dei granata nella stracittadina di ritorno (3-3) permise all'Ambrosiana-Inter, vittoriosa per 3-0 sul Varese, di agganciarli in vetta, ma la sconfitta dei nerazzurri contro i bianconeri (1-0) nella giornata successiva permise al Torino, vittorioso per 6-0 sul Varese, di arrivare all'ultima giornata con due punti di vantaggio sulle due rivali. Le società erano obbligate a concedere il nullaosta per i giocatori in soprannumero, che altrimenti sarebbero rimasti inattivi. Le deliberazioni del Direttorio emiliano rivoluzionarono le classifiche delle semifinali infliggendo diverse sconfitte a tavolino per tesseramenti irregolari a Faenza e Modena, estromettendole dalla lotta al titolo. Storia della vittoria dei Vigili del Fuoco del 1944 e del presidente che diede vita al sogno Nel caso di società inattive o impossibilitate per cause di forza maggiore a concedere il nullaosta, la FIGC lo avrebbe concesso d'ufficio. [6][7] Il 4 settembre 1943 Mauro abrogò quanto stabilito dal marchese Ridolfi, ripristinando i trasferimenti e annullando le retrocessioni, e, pur autorizzando le società a riprendere gli allenamenti a porte chiuse, decretò che, a causa del precipitare della situazione bellica, il campionato di guerra 1943-1944 non avrebbe avuto luogo, anche se alcuni giorni dopo dichiarò alla stampa che non fosse da escludere l'eventuale disputa del campionato qualora le condizioni lo avessero consentito. Serie A (Italian pronunciation: [ˈsɛːrje ˈa]), also called Serie A TIM due to sponsorship by TIM, is a professional league competition for football clubs located at the top of the Italian football league system and the winner is awarded the Scudetto and the Coppa Campioni d'Italia.It has been operating as a round-robin tournament for over ninety years since the 1929–30 season. [19] The first title of the Novo's presidency, that let Torino be a success machine so acclaimed, arrived in 1943. Spezia 1-4 Juventus Torino 3-4 Lazio Udinese 1-2 AC Milan Verona 3-1 Benevento. [16][17] Il 23 agosto 1944 la sede del CONI e di molte federazioni sportive (tra cui la FIGC) fu spostata da Venezia a Milano. A Nord, la RSI scelse come Commissario del CONI Ettore Rossi, il quale assunse temporaneamente la direzione di tutte le federazioni sportive dopo aver dichiarato decaduti i precedenti commissari. Ďalšie roky a súčasnosť. Spezia (a causa del mancato pagamento da parte dei Vigili del Fuoco della tassa di affiliazione alla Federazione). La Spezia, finalista nel campionato italiano di calcio, Divisione Nazionale Serie "A", in lotta contro il Torino ed il Venezia, ha conseguito il primato assoluto e lo scudetto per l'anno calcistico 1943-44, superando se stessa». Il campionato toscano si concluse con la vittoria del Montecatini mentre la Lucchese chiuse seconda. The winners of each group qualified to the Final for the title. Alla ripresa dei campionati regolari, nel 1945, quando furono creati i gironi di Serie A e B, la Federazione inserì lo Spezia tra le squadre aventi diritto alla Serie B insieme ai concittadini dell'ENAL Comunale Spezia (la quale tuttavia cedette poco dopo il titolo sportivo all'Ausonia La Spezia). To this day, Spezia Calcio, who never actually participated in the 1944 Campionato Alta Italia, honour the memory of the Firefighters with a tri-colour badge permanently affixed to their jerseys. GLIEROIDELCALCIO.COM – Stasera SportItalia trasmetterà uno speciale dedicato allo scudetto del 1944 in cui il Gruppo Sportivo 42º Corpo dei Vigili del Fuoco, creato in sostituzione della temporanea inattività dell’Associazione Calcio Spezia ereditandone di fatto l’intera rosa, vinse il 20 luglio 1944 il campionato di Divisione Nazionale della Repubblica Sociale Italiana. Fondamentale per il successo spezzino fu la tattica per l'epoca innovativa di Ottavio Barbieri, il cosiddetto "catenaccio" (introdotto in Italia solo due anni prima dall'allenatore della Triestina Mario Villini): Persia I, giocando nel ruolo di libero (o "terzino di posizione"), diede maggiore solidità alla difesa spezzina contribuendo in maniera decisiva (insieme all'ottima prestazione in marcatura dell'interno Tommaseo) all'inattesa vittoria contro i granata. Zlatan Ibrahimovic is adamant AC Milan can win the Scudetto this seasaon.. Milan currently sit top of the table. Though Spezia would not be awarded a scudetto, in 2002 the FIGC recognized VV.FF. The next 11 years were also dominated by Juventus and Bologna, when all of the Scudetti were won between the three of them, Juventus winning five times in a row, a record equalled by Grande Torino in 1949, by Internazionale in 2010, and Juventus itself in 2016, until they won again the next season in 2017 to overtake the record at six league titles in a row. I due gironi di semifinale furono vinti da Bologna e Vigili del Fuoco della Spezia. Al termine dei lavori della commissione, il 22 gennaio 2002 la Federazione, pur non riconoscendo il torneo quale un'edizione del campionato italiano di calcio, ha parzialmente accolto le istanze dello Spezia Calcio, assegnandogli un titolo sportivo onorifico (ufficiale, ma non equiparabile allo "scudetto") per la vittoria del campionato di guerra 1944, con una menzione particolare allo spirito di sportività con cui gli atleti bianconeri affrontarono le difficoltà di un periodo storico in cui l'Italia era lacerata dalla guerra civile. Spezia-Bologna avrebbe dovuto disputarsi a, Venezia-Ampelea 2-0 a tavolino per abbandono del campo da parte dell'Ampelea dopo un gol contestato del Venezia. Il girone eliminatorio cominciò il 4 dicembre 1943 e terminò il 28 maggio 1944 con la vittoria della Lazio (rimaneva una partita da recuperare, ininfluente, tra Tirrenia e Juventus che si disputò il 2 luglio). [15], In 1929 Divisione Nazionale (two groups of 16 teams each) split into two Championships: Divisione Nazionale Serie A (the new Top Division) and Divisione Nazionale Serie B (the new second level of Italian Football). Lo Spezia sì, lo Stabia no. [11] The 1914–1915 Championship was suspended because of World War I while Genoa was first in the Northern Italy Finals and only when the war ended, in 1919, did the FIGC decide to award the 1915 title to Genoa. [4] Il 23 luglio 1943 il Partito Nazionale Fascista decretò la sospensione di ogni attività sportiva a carattere nazionale (compreso il campionato misto di Serie A-B che avrebbe dovuto aver luogo nella stagione 1943-1944), con la motivazione di «lasciare totalmente gli atleti militari a compiere il loro dovere di soldati»; sarebbero state autorizzate le sole competizioni a carattere locale, compatibilmente con le esigenze militari. Come annunciò il CONI in un comunicato del 20 aprile 1944, al termine dei campionati regionali di calcio di Divisione Nazionale, avrebbero avuto luogo le qualificazioni interzonali, strutturate in tre gironi di quattro squadre ciascuno (Girone A: Piemonte-Liguria e Lombardia; Girone B: Veneto e Venezia Giulia; Girone C: Emilia e Toscana), alle quali sarebbero state ammesse le migliori due classificate di ognuno dei campionati regionali (fatta eccezione per quello romano); le squadre vincitrici dei gironi interzonali e la vincitrice del campionato romano sarebbero stati ammessi alle finali del campionato di guerra. The other clubs involved suffered similarly with relegation and points deduction.[21]. Spezia akhirnya berhasil memastikan diri sebagai klub Serie B terakhir yang berhasil lolos ke Serie A Italia setelah memenangi laga play-off yang menegangkan melawan Friosinone. Per decretare il secondo posto valido per la qualificazione alla fase interzonale si rese necessario lo spareggio tra Varese e Brescia, arrivate a pari punti, che vide prevalere i varesini per 1-0 (dopo i tempi supplementari). Po vojne už Spezia hrala opäť Sériu B. Nasledovala kríza 50-tych rokov a klub zostúpil o niekoľko súťaží. A Torino official was found to have bribed opposing defender Luigi Allemandi in Torino's match against Juventus on 5 June 1927, and thus the season finished with no declared champions. Parallelamente alle decisioni istituzionali, negli anni successivi alla conclusione delle ostilità belliche si aprì un dibattito sul valore della competizione: i difensori della delegittimazione del torneo sostenevano che il campionato fosse irregolare sia nella forma che nella sostanza, in quanto organizzato dalla RSI a fini propagandistici, e non degno di essere considerato una manifestazione a carattere nazionale, per via dell'assenza di gran parte dei club dell'Italia Centrale e di tutti quelli dell'Italia Meridionale. The format was modified for the 1909–10 season which was played in a league format. A rendere ancora più ingarbugliata la situazione, nel 1943 gli anglo-americani avevano istituito nella Sicilia occupata la cosiddetta Federazione Siciliana degli Sports, posta al di fuori della giurisdizione del CONI e controllata dal Movimento per l'Indipendenza della Sicilia. The title was not officially recognised by FIGC until 2002 and even then the Scudetto is considered a "decoration." The competition was truncated as the Championship was suspended in 1943 due to World War II. I punti del Casale e del Cuneo gioveranno a qualche squadra? Già nel luglio 1943, a causa dell'aggravarsi dell'andamento del conflitto mondiale per l'Italia (in quello stesso mese la Sicilia fu invasa dagli Alleati), la FIGC stabilì che per la stagione 1943-44 non sarebbe stato possibile disputare dei campionati nazionali regolari con la formula del girone unico ma si sarebbe disputato al suo posto un campionato misto A-B di guerra. [51] Il ritorno fu rinviato di una settimana per dare il tempo al Direttorio emiliano di emettere le sue sentenze, e alla fine fu decretata la vittoria a tavolino in favore dello Spezia e la squalifica di una giornata di tre giocatori bolognesi e un calciatore spezzino. La parola ad un dissidente", "Il F.C. „malý štít“) je dekorácia nosená na dresoch talianskych klubov, ktoré zvíťazili v poslednej hranej sezóne najvyššej súťaže v danom športovom odvetví. Spezia nella stagione precedente. Vedasi opinione di Carlo F. Chiesa: «Premessa: chi ha vinto il campionato di guerra? Juventus began to dominate throughout the 1970s and early 1980s with nine Scudetti in fifteen seasons while the 1990s saw Milan come to prominence. in 1924. [54] La Federazione a dire il vero, su pressioni del CONI, voleva accelerare la disputa delle finali anticipando le partite Spezia-Torino al 13 e Torino-Venezia al 16, ma la proposta trovò il netto rifiuto dei granata, anche a causa delle traversie nella trasferta in Venezia Giulia. Năm 1944, vì Thế chiến II, liên đoàn bóng đá Ý đã quyết định chia … Atalanta 1-1 Inter Milan Benevento 0-3 Spezia Bologna 0-1 … Si narra addirittura che le compagini toscane compissero le trasferte in bicicletta. 42º Corpo Vigili del Fuoco, con il quale era in procinto di fondersi. Il formato originario della Divisione Nazionale prevedeva l'organizzazione di un'eliminatoria regionale laziale denominata campionato romano misto, la quale comprendeva squadre di Serie A, B, C e Prima Divisione. [20] The FIGC ruled Juventus be stripped of their title, relegated to Serie B and start the following season with a nine-point deduction. Tuttavia, dopo perduranti ricerche e petizioni dei giornalisti e delle autorità spezzine, nell'aprile 2000 la FIGC istituì appositamente una commissione allo scopo di esaminare la richiesta ufficiale dello Spezia di assegnazione dello scudetto 1943-1944. Nelle prime giornate la Biellese balzò addirittura in vetta alla classifica ma, complici le quattro sconfitte negli scontri diretti contro le compagini torinesi, fu scavalcata da bianconeri e granata, chiudendo terza a tre punti di distanza dalla più quotata Juve. Controversy hit the Championship in the 1921–22 season which saw the major clubs (including Pro Vercelli, Bologna and Juventus) in dispute with the FIGC. [18] Dopo l'agosto 1944 ogni attività sportiva di rilievo fu proibita dal governo e dalle truppe occupanti naziste, anche se Pozzani riuscì ad aggirare il divieto organizzando tornei benefici a livello regionale. Nel corso della stagione fu applicato talvolta il quoziente reti, anche se solo per alcune fasi regionali o per le fasi finali, a discrezione del direttorio regionale di competenza o della FIGC. The Italian football champions (Italian: Campione d'Italia di calcio, plural: Campioni) are the annual winners of Serie A, Italy's premier football league competition. Il girone A (quello ligure-lombardo-piemontese) fu il più equilibrato. La vera sorpresa era comunque costituita dalla squadra dei Vigili del Fuoco di La Spezia. Secondo un articolo dell'Unità del 2002, tuttavia, l'impresa dello Spezia sarebbe stata macchiata dalla presunta posizione irregolare del centravanti ligure Sergio Angelini (autore della doppietta decisiva nello scontro diretto), il quale giocò le ultime due partite del campionato nonostante una precedente squalifica di una giornata: tali infrazioni sarebbero potute costare allo Spezia la perdita a tavolino delle partite incriminate, con conseguente riassegnazione del titolo ai granata. Gandino, per allestire una squadra in grado di affrontare il campionato di guerra. Lo Spezia (che poi si fregerà dell'emblema ufficiale della Federcalcio) o i locali Vigili del Fuoco? Il notiziario ufficiale del Ministero dell'Interno del 30 luglio 1944 riportò che «la squadra del 42º Corpo VV.FF. Il trasferimento a Venezia della Presidenza del C.O.N.I. The split between Federal and Italian championship was not completely abolished, because, while unifying these tournaments, it was decided for the last time to assign two titles at the end of the season, In fact, the FIGC established that the first placed club in the general classification would be proclaimed Federal Champions (now turned into the main title), while the best placed club among the four "pure Italian teams" would be recognized as Italian Champions (now the secondary title), depending on the head-to-head matches. Gli istriani si ritirarono in seguito a un gol contestato dei lagunari e la Federazione assegnò la vittoria a tavolino al Venezia, che così si qualificò matematicamente alle finali. Le tribune erano semideserte, a causa del rischio di bombardamenti o di retate dei nazisti, e in caso di preallarme aereo la partita veniva temporaneamente sospesa ma i calciatori erano tenuti a rimanere nello stadio in attesa della conferma dell'allarme in modo da poter riprendere la partita in caso di falso allarme. La denominazione "Divisione Nazionale", con la quale essa era indicata all'epoca nei documenti federali, cadde nel dimenticatoio, sostituita dalla definizione informale "Campionato Alta Italia" (adottata presumibilmente in analogia col nome della fase settentrionale del torneo di Divisione Nazionale 1945-1946). Nell'ottobre 1944 i commissari del CONI Ettore Rossi e Puccio Pucci, nonché il Presidente della FIGC Ferdinando Pozzani, furono dichiarati illegittimi dal governo del Regno d'Italia, in quanto nominati dal governo fascista della RSI. RIVOGLIAMO il nostro SCUDETTO! Nei successivi cinquant'anni la FIGC confermò la non ufficialità della manifestazione. Nelle intenzioni originarie, al girone C delle qualificazioni interzona avrebbero dovuto prendere parte le due migliori classificate dell'Emilia e della Toscana, ovvero Bologna, Spezia, Montecatini e Lucchese. They all include the logo marking their victory in the 1944 Campionato Alto Italia, a tournament played during World War II and not officially recognised as a ‘Scudetto’. Kepastian Spezia meraih gelar juara Serie A 1944 pun akhirnya terjadi ketika Torino sukses mengalahkan Venezia dengan skor 5-2. Gelar Scudetto 1944 Spezia bahkan sampai sekarang hanya disebut sebagai hiasan. The 1912–13 season saw the competition nationalised with North and South divisions. Il Modena perse a tavolino per tesseramenti irregolari le seguenti partite: Modena-Carpi 2-1, Suzzara-Modena 1-1 e Modena-Spezia 4-2. – 1936. [41] I triestini chiusero al secondo posto qualificandosi con gli istriani alle semifinali interzonali. Giacomo Semorile, l'unico dirigente rimasto, decise allora di contattare il comandante dei Vigili del Fuoco cittadini, l'ing. Ana sponsoru TIM ( Telecom Italia Mobile) adındaki İtalyan telekomünikasyon şirketidir.. Avrupa ligleri içinde en zorlu liglerden biridir. Buona la prima, anche se il collegamento con il corpo militare fu determinante» (Carlo F. Chiesa, Blog: A ne ghe credo! Il Faenza perse a tavolino per tesseramenti irregolari le seguenti partite: Faenza-Forlimpopoli 4-0 e Faenza-Cesena 1-0. [52] Il 9 luglio 1944 si svolse la prima sfida che si concluse con il pareggio tra VV.FF. In the 1910–11 season, teams from Veneto and Emilia were admitted for the first time. Il Cuneo perse le seguenti partite a tavolino per tesseramenti irregolari: Novara-Cuneo 0-0, Cuneo-Biellese 1-2, Cuneo-Liguria 1-1, Casale-Cuneo 1-1, Alessandria-Cuneo 1-1, Cuneo-Novara 3-0, Biellese-Cuneo 2-1, Liguria-Cuneo 3-1, Cuneo-Asti 1-1, Cuneo-Casale 2-1. Il campionato di A dell'Alta Italia avrà inizio il 14 ottobre, La FIGC in ogni caso, viste le gravi difficoltà logistiche, concesse a tutte le società di, Ventidue squadre compresa la Triestina al campionato di A, Scudetto 1944, lo Spezia si scontra con il pregiudizio, Spezia in A: Vigili fuoco sperano assegnazione scudetto 1944, Tra le società dei due campionati nazionali, non vi prese parte il. Formálne však Federácia v roku 2002 Speziu ocenila majstrovským titulom z roku 1944, no toto ocenenie nie je brané ako oficiálne "scudetto", no iba ako dekorácia. Il girone B (quello veneto-giuliano) si ridusse a tre squadre a causa del ritiro del Verona. Techno Media Reference, Cusano Milanino, 2007, La finale del campionato calcistico in un torneo a Milano, Lo Spezia proclamato campione della VII Zona, Scudetto a Spezia - Partite e protagonisti del Campionato di Guerra 1943-44, Spalti di guerra: La storia del campionato di calcio 1943-1944, occupazione nazista dell'Italia centrosettentrionale, Movimento per l'Indipendenza della Sicilia, Gruppo Sportivo 42º Corpo dei Vigili del Fuoco 1943-1944, I pompieri spezzini e quello scudetto atteso per mezzo secolo, Decreto Legislativo Luogotenenziale, 5 ottobre 1944, nº 249, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Divisione_Nazionale_1944&oldid=117017788, Competizioni calcistiche italiane durante periodi bellici, Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. The finals of the first Italian Football Championship was decided in a single day with four teams competing, three from Turin and one from Genoa. Le finali regionali si ridussero così a una sfida a due tra Venezia e Verona, che vide prevalere i lagunari. Il primo scudetto dell'era Novo che avrebbe portato il Torino a diventare quella macchina di successo tanto acclamata arrivò nel 1943. The first time the Scudetto (Italian: scudetto, "little shield", plural: scudetti) was used was in 1924 when Genoa won its 9th championship title and decided to add a little shield to their shirt as to reward and celebrate themselves as champions. [63] Infine l'8 agosto, a torneo concluso, un ulteriore comunicato della FIGC, premettendo che nella stagione 1943-44 non era stato possibile disputare un regolare campionato nazionale secondo le norme usuali, sancì che il possesso dello scudetto sarebbe rimasto appannaggio del Torino (campione d'Italia nella Serie A 1942-1943), mentre ai VV.FF. [34] Anche per il Campionato romano vigeva il quoziente reti. [91] Lo Spezia, campione emiliano, avrebbe dovuto confrontarsi con la Lucchese (che apparentemente aveva passato il turno col Montecatini, non è da escludere per forfait).