Tra i campi obbligatori da compilare c’è anche quello che permette di inserire l’abstract della propria tesi in lingua inglese e di aggiungere eventualmente anche una versione in lingua italiana. Si tratta dei dati consegnati in Segreteria con la presentazione della domanda di esame di dottorato e che vengono dal sistema riversati in automatico in AIR. L’uso del marchio è sempre sottomesso alla condizione che non ne derivi danno al buon nome e all’immagine dell’Università. Il testo normativo di riferimento per l’utilizzo del marchio è l’articolo 57 del Regolamento generale d’ateneo. Attenzione I dottorandi devono quindi depositare i dati bibliografici e i full-text delle proprie tesinell’Archivio Istituzionale della Ricerca (AIR). https://lastatalenews.unimi.it/ Seguire il percorso: AIR, Login (in alto a destra), inserire login e password (le credenziali d’Ateneo). xxxxxx. Matr. Una guida per gli studenti (Università di Pavia, Facoltà di Scienze Politiche) Studenti e diritto d'autore: la pagina curata dal Servizio Bibliotecario di Ateneo con le avvertenze sull'uso nella tesi dei materiali protetto dai diritti d'autore; Come citare: si rimanda alla pagina Software per bibliografie La licenza Creative Commons si può inserire anche nella prima pagina della tesi. TESI DI LAUREA (18) (Titolo della Tesi) (16) Allievo: (11) Nome e Cognome (12) Relatore: (11) Ch.mo Prof. Nome e Cognome (12) Correlatore: (non obbligatorio) Dott. Si possono ampliare i diritti di utilizzo dei contenuti della tesi adottando una delle licenze Creative Commons con cui concedere ai fruitori della propria opera - a determinate condizioni - una licenza d’uso gratuita. Linee guida CRUI per il deposito delle tesi di dottorato negli archivi aperti Relatore : (Chiar.mo) Prof./ssa – Dott./ssa Nome COGNOME. Gli esami di laurea si svolgono a distanza, attraverso l’uso della piattaforma Microsoft Teams ma in modalità diverse che prevedono o escludono la discussione della tesi o dell’elaborato finale. 1.2. Messaggio per utenti con sintetizzatori vocali. Marchi per le Tesi. -> per posticipare l’accessibilità, scegliere l’opzione “Embargo”, impostando la durata dell’embargo a 3, 6, 12 o 18 mesi. I dottorandi devono quindi depositare i dati bibliografici e i full-text delle proprie tesi nell’Archivio Istituzionale della Ricerca (AIR). Alla fine, verificati nella schermata di riepilogo i dati inseriti, cliccare su “Concludi”. Sono elementi essenziali per la preparazione della tesi compilativa: Le citazioni bibliografiche servono ad indicare le fonti di informazione cui si fa riferimento in un testo. Attenzione Il Campus dell’Università Statale in MIND Scopri. Oltre alle indicazioni presenti sul sito del corso e sulle pagine dedicate del portale, i laureandi ricevono indicazioni specifiche via e-mail sul loro account @studenti.unimi.it Title: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO Author: germanistica Last modified by: germanistica Created Date: 4/15/2010 9:00:00 AM Per la creazione del file in formato PDF/A a partire da un documento di Word o di LibreOffice seguire le istruzioni contenute nell'apposito video tutorial. Benvenuto, Se state utilizzando un sintetizzatore vocale vi consigliamo di entrare in modalità "Miglior Accesso". In AIR è possibile scegliere quando rendere visibile la propria tesi, dilazionando la visibilità a un momento successivo all’archiviazione (embargo): -> se la tesi sarà immediatamente accessibile, scegliere l’opzione “Open Access”; le immagini devono essere a bassa risoluzione o degradate, se vengono inseriti testi, grafici o foto di altri occorre l’autorizzazione del legittimo autore. della tesi. Attenzione Messaggio per utenti con sintetizzatori vocali. • curatori (tutor, supervisori e coordinatori afferenti e non all’Ateneo) i cui nominativi vanno sempre indicati preceduti dal ruolo Prima dell'invio, i file dovranno essere rinominati rispettivamente: In caso di smarrimento del documento è possibile ristamparlo dal “Desktop prodotti” di AIR. É necessario citare le fonti:. Cinque passi per non sbagliare Non è previsto un voto e non farà media. Norme tipografiche 3. Per gli studenti: Nome utente: . data di discussione e a.a. di conseguimento del dottorato. CC. o Ch.mo Nome e Cognome ANNO ACCADEMICO 2009 – 2010 (12) Allegato “B” Stessa cautela va prestata per altri tipi di accordi, come quelli di riservatezza con società che hanno finanziato la propria ricerca o il proprio brevetto. Per poter depositare la tesi, è obbligatorio sottoscrivere la licenza di AIR che comparirà nella prima schermata. Archivio ... Unimi … • parole chiave: è un campo che permette di inserire termini presi da vocabolari controllati (come quelli indicati in fondo tra i link utili) o parole di propria scelta e che servono a recuperare la tesi sia in AIR sia nell’intero Web. La relazione verrà "approvata" o "non approvata". Posta Elettronica Certificata STRUTTURA DI UNA TESI . per inserire interi articoli anche propri è preferibile solo citarli nel testo o nella bibliografia. L’architettura generale 2. Se il file è molto pesante a causa di immagini, tabelle o grafici può essere suddiviso in più parti. L’archiviazione della propria tesi in AIR deve rispettare la legge sul Diritto d’autore (art. 1 DOTT.SSA CHIARA CAPPELLETTO ESTETICA chiara.cappelletto@unimi.it NORME PER LA STESURA DELL’ELABORATO FINALE (LAUREA TRIENNALE) E DELLA TESI (LAUREA MAGISTRALE) Indice 1. Come denominare i file Far iniziare il nome dei file da inviare al docente con il vostro cognome. Per informazioni preliminari, consultare il file . Documento_num.matricola.pdf. Ogni sezione è associata ad un ruolo (navigazione tramite landmarks). Il plagio. Attenzione Ad ogni link interno è associata una accesskey (combinazione di tasti). E' disponibile il Catalogo delle tesi del Corso di laurea triennale in Infermieristica a partire da quelle discusse dalla sessione di novembre 2010 e provenienti da tutte le sezioni. Cognome Nome Email Valutazione del benessere in aziende di bovine da latte Raccolta dati con indicatori animal-based 03/06/2020 6 Canali Elisabetta elisabetta.canali@unimi.it gen-20 Valutazione del danno da alluvione nelle aziende zootecniche da latte Si tratta di stimare i danni diretti e indiretti di un'azienda zootecnica da latte derivanti da Il deposito della tesi di dottorato in AIR si compone di 5 fasi, per lo più online, pensate per agevolare e velocizzare l’inserimento. Pertanto, se la tesi è stata pubblicata o è in fase di pubblicazione presso un editore è necessario verificare se, e a quali condizioni, l’editore permette la registrazione negli archivi istituzionali come AIR. Gli esami di laurea si svolgono a distanza, attraverso l’uso della piattaforma Microsoft Teams ma in modalità diverse che prevedono o escludono la discussione della tesi o dell’elaborato finale. Ci si deve informare su tutte le operazioni a cui dovranno essere sottoposti i vari campioni in laboratorio. Il dottorando deve depositare la propria tesi di dottorato in AIR prima della discussione. • tutor afferenti all’Ateneo (un menu a tendina permette di individuare il proprio tutor digitando solo le prime lettere del cognome) Esempio: Ziller_capitolo_3_13_febbraio_2018.doc Ogni volta che si invia al docente il lavoro svolto si consiglia di riportare sempre nel file titolo tesi e indice e di specificare nella mail di accompagnamento quali sono le eventuali parti nuove. Esempi di autenticazione. matr. Si ricorda che la password della casella elettronica d’Ateneo è liberamente impostata dall’utente. Benvenuto, Se state utilizzando un sintetizzatore vocale vi consigliamo di entrare in modalità "Miglior Accesso".Questa modalità è progettata per agevolare alcune modalità di navigazione: Ogni pagina è divisa in sezioni e ogni sezione è descritta da un titolo (navigazione tramite headings). Secondo la Normativa sul deposito legale dei documenti, dal 1°novembre 2010 le Università italiane devono consegnare copia delle tesi di dottorato alle Biblioteche nazionali centrali di Roma e Firenze. Tesi sperimentale e tesi compilativa ... Il nome degli animali e dei microorganismi ... immediatamente tutti i dati raccolti in modo ordinato in un file. 8. Declaratoria_num.matricola.pdf Gli esami di laurea si svolgono a distanza, attraverso l’uso della piattaforma Microsoft Teams ma in modalità diverse che prevedono o escludono la discussione della tesi o dell’elaborato finale. Anno Accademico 200x – 200x. Alla fine della registrazione della tesi in AIR, va scaricata la declaratoria per l’auto-archiviazione della tesi di dottorato (rotella grigia, “Scarica la DDC”). precedente; ad esempio l'appello che si svolge nei primi mesi dell'anno solare 2020 fa parte dell'a.a. andrea.pinotti@unimi.it ... - La tesi di laurea magistrale è di circa 150 pagine. il nome del relatore e degli eventuali correlatori; il nome dell' autore (preceduto da laureando/a, o candidato/a) e la sua matricola; l' anno accademico (attenzione: le tesi discusse nella sessione straordinaria si riferiscono all'a.a. cognome nome tesi relatore controrelatore 783355 de carli enrico individuazione dei fattori di rischio di compromissione sanitaria nel bovino da carne da ristallo sgoifo rossi dr. compiani bontempo il presidente facolta' di medicina veterinaria studenti iscritti a … Con un saluto molto cordiale, sperando a presto. Per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, corsi singoli del nostro Ateneo e post laurea Nome utente . Tipo utente @studenti.unimi.it Password . Oltre alle indicazioni presenti sul sito del corso e sulle pagine dedicate del portale, i laureandi ricevono indicazioni specifiche via e-mail sul loro account @studenti.unimi.it Secondo la Normativa sul deposito legale dei documenti, dal 1°novembre 2010 le Università italiane devono consegnare copia delle tesi di dottorato alle Biblioteche nazionali centrali di Roma e Firenze. In testa ad ogni pagina si trovano i collegamenti veloci (navigazione tramite link interni). Il sistema permette in qualsiasi momento, premendo il pulsante “Chiudi” in fondo alla pagina, di fermarsi e salvare quanto inserito, per continuare in un momento successivo. Al termine di ogni schermata, salvare i dati inseriti cliccando sul tasto “Successivo”. • struttura di riferimento (un menu a tendina permette di individuarla digitando alcune lettere consecutive del nome) Anno Accademico 20xx – 20xx. +39 02 503111 – fax +39 02 50312627 – www.unimi.it scuola di scienze della mediazione linguistica e culturale . Ciò sopperirà alla mancata frequenza alle lezioni, dovuta alla sospensione della didattica. Ogni pagina è divisa in sezioni e ogni sezione è descritta da un titolo (navigazione tramite headings). Le nuove norme sono contenute nel nostro Regolamento in materia di dottorati di ricerca. Presso la Direzione Servizio bibliotecario d'Ateneo è costituito l'Archivio Tesi, che conserva, cataloga e mette a disposizione del pubblico le tesi di laurea e di dottorato discusse presso l'Università degli Studi di Milano. programma erasmus+ . Nella schermate di descrizione il sistema fornirà campi pre-compilati e campi da compilare (il simbolo * indica quelli obbligatori). Nome COGNOME. Guida Tesi NORME GENERALI PER LA STESURA DELL’ELABORATO FINALE (LAUREA TRIENNALE) E DELLA TESI (LAUREA MAGISTRALE) File: GuideTesi2019_revLG4-final.pdf.